MemOria

Mediateca

MemOria - Pasqua 2019

Gli Appuntamenti

Gli Appuntamenti

NOTIZIE E COMUNICATI

Pubblichiamo, di seguito, lo schema di preghiera da utilizzarsi per l'Adorazione Eucaristica parrocchiale nel primo giovedì del mese di dicembre 2019. […]

Image

Pubblicato il: 3 dicembre 2019

La vicenda di Antonio Longo, per la rilevanza che ha assunto anche a livello mediatico, ci interpella in qualità di primi collaboratori del Vescovo di Oria.
 
Di S. E. mons. Vincenzo Pisanello conosciamo e stimiamo l’attenzione umile e buona, puntuale e competente con cui, da Pastore, accompagna il cammino della nostra Chiesa; ne è segno emblematico la disponibilità che nutre per i sacerdoti.
Nel merito, siamo testimoni di quanto si sia speso per cercare di aiutare Longo, coinvolgendosi in prima persona in maniera discreta e generosa, proponendogli a più riprese un percorso di verifica e di sostegno.

Proprio per questo, mentre dissentiamo categoricamente dalla ricostruzione mediatica della vicenda che in questi giorni sta circolando su alcuni mezzi di comunicazione e sulle reti sociali, ci stringiamo in maniera fraterna e solidale al Vescovo, attestando la correttezza del suo operato e rinnovandogli piena fiducia.

Il Collegio dei Consultori della Diocesi di Oria

Pubblicato il: 18 novembre 2019

Si prega ciascun docente di Religione Cattolica di scaricare l'allegato modello per l'Indagine Statistica Nazionale della CEI sugli alunni avvalentisi e non avvalentisi per l'anno scolastico 2019/2020.

Il modello è compilabile direttamente al computer, mediante il software gratuito Adobe Acrobat Reader DC©, e deve essere rispedito compilato, in formato PDF, alla mail irc@diocesidioria.it entro e non oltre il 30 novembre 2019.
Chi lo desidera può stampare il modello e compilarlo a penna, consegnandolo sempre entro il 30 novembre 2019, all'Ufficio Scuola/IRC o in occasione del prossimo incontro di aggiornamento.

La rilevazione deve riferirsi all'inizio dell'anno scolastico e non ad eventuali successive variazioni (tra l'altro non autorizzabili).
Si abbia cura di compilare tutti i campi predisposti, controllando l'esattezza dei dati, delle cifre riportate e dei totali richiesti. Il codice meccanografico si può richiedere alle segreterie degli istituti.

Ogni docente deve compilare un modulo distinto per ogni Istituto in cui insegna (es. 1° Istituto comprensivo di… // 2° Istituto comprensivo di…) e un modulo per ogni ordine scolastico diverso (Infanzia… // Primaria… // Secondaria di 1° grado … // Secondaria di 2° grado ….).
Per gli Istituti secondari di 2° grado si specifichi l'ORDINE (Liceo, Istituto Tecnico, …) e il TIPO (Linguistico, Scientifico, ecc.).

Pubblicato il: 15 novembre 2019

Diocesi

Diocesi di Oria

Comunicato Stampa

Il 26 luglio 2019 la Congregazione per il Clero ha comunicato al Vescovo di Oria la decisione assunta da Sua Santità Papa Francesco il 25 luglio 2019 di dimettere il Sac. Antonio Longo dallo stato clericale, con relativa dispensa dagli obblighi sacerdotali, compreso il sacro celibato. Tale decisione è inappellabile e non è soggetta ad alcun tipo di ricorso.

La decisione del Papa costituisce l’esito di un approfondito procedimento canonico avviato dalla Diocesi nel 2018 e portato avanti sulla base di indicazioni e richieste da parte della Congregazione per il Clero. Il procedimento non ha riguardato imputazioni penali, né canoniche né civili, inerenti persone minori, ma ha riguardato aspetti fondamentali della vita sacerdotale.

Una pena nella Chiesa viene inflitta sempre in vista di un bene maggiore, sia per colui che ne viene raggiunto, sia per l’intera comunità cristiana. Accogliamo con docilità questa decisione, custodendola nella preghiera.

Antonio Longo non è scomunicato; rimane in comunione con la Chiesa in quanto fratello battezzato in Cristo ed è invitato ad attingere, come ogni fedele, alla grazia del Vangelo e dei Sacramenti.

Ogni procedimento penale canonico prevede che sia garantito il pieno diritto alla difesa, il suo concreto esercizio anche attraverso l’assistenza di un Avvocato e un’effettiva condizione di parità processuale fra l’accusa e la difesa. Così è stato, rigorosamente, anche per don Antonio Longo.

Nel corso del procedimento canonico, don Antonio Longo ha avuto la possibilità di difendersi e l’ha esercitata attraverso le sue deposizioni orali e scritte e dei testimoni da lui indicati e dal suo legale.

Prof. Pierdamiano Mazza
Direttore Ufficio diocesano per le comunicazioni sociali

Pubblicato il: 4 novembre 2019

Pubblichiamo, di seguito, lo schema di preghiera da utilizzarsi per l'Adorazione Eucaristica parrocchiale nel primo giovedì del mese di novembre 2019. […]

Image

Pubblicato il: 29 ottobre 2019

Si rende necessario chiarire cosa prevede la normativa relativamente alla decorrenza giuridica ed economica dei contratti a tempo determinato qualora il giorno di inizio dell'anno scolastico (1° settembre) coincida con la domenica.
A tal proposito si era già espresso lo stesso Ministero con una Circolare Telegrafica (Gabinetto IV - Prot. n. 5452/275/MS del 19 ottobre 1991), che è ancora valida e così recita: […]

Pubblicato il: 25 ottobre 2019

Pubblichiamo, di seguito, il libretto della veglia diocesana di preghiera per le vocazioni dal titolo "ChiAma proprio TE!", tenutasi lo scorso 28 settembre 2019, presso il Santuario di San Cosimo alla Macchia, nell'ambito del Convegno ecclesiale diocesano 2019. […]

Pubblicato il: 4 ottobre 2019

In data 29 luglio 2019 S.E. Rev.ma Mons. Vincenzo Pisanello ha costituito nella Diocesi di Oria, a norma dl can. 145 § 2 del C.J.C., l’Ufficio Ecclesiastico per la tutela dei minori e degli adulti vulnerabili, così come prescritto nel motu proprio “Vos estis lux mundi” di Papa Francesco del 7 maggio 2019. […]

Pubblicato il: 12 settembre 2019

Servizio Informatico Diocesano © 2017